Carrello

0 item - 0,00

Archivio dei Comitati Civici

Il presente archivio è costituito da 107 faldoni, 3930 fascicoli e 3963 unità complessive. L’archivio è dislocato su 3 armadi. Sono presenti 4949 record corrispondenti ai relativi fascicolo o unità.

La digitalizzazione ha prodotto 109869 foto. La stima approssimativa è di circa 40.000 documenti.

Il periodo di riferimento è dal 1948 al 1980 ca. La documentazione presente è molto varia, da lettere a relazioni, passando per manifesti e volantini. L’archivio è una parte dell’Associazione Comitato Civico Nazionale, fondata dal professor Luigi Gedda, su richiesta espressa di Pio XII nel 1948. Il presente fondo è stato ritrovato nella Curia dell’Ordine della Madre di Dio (Roma), era lì conservato perché era custodito da Padre Lucio Migliaccio, assistente spirituale e braccio destro di Gedda nell’attività del comitato. Dopo i numerosi traslochi di sede e la chiusura definitiva del movimento nel 1978 padre Lucio ha custodito presso il suo ordine queste preziose carte, oggi riordinate e consultabili.

Il tema centrale della presente documentazione è la propaganda politica del secondo dopoguerra: tutta l’attività del comitato civico fu incentrata nel sostenere le battaglie elettorali e politiche della DC.

L’elenco dei documenti è consultabile facendo riferimento al titolario.

L’archivio fisico si trova a Roma ed consultabile previo appuntamento attraverso l’istituto San Pio V.

ATTUALMENTE, PER PROBLEMI TECNICI, L’ARCHIVIO NON E’ CONSULTABILE. SCUSANDOCI, PROVVEDEREMO AD INFORMARVI QUANDO SARA’ DI NUOVO DISPONIBILE.


TITOLARIO

IDserieserieDescrizione
AAutocine
BAzione Cattolica
CChiesa
DComitato Civico Locale
EComitato Civico Zonale
FConsiglio Nazionale
GContabilità
HCorrispondenza
IDelegazioni Provinciali
JDiocesi
KDitte
LDivorzio
MElezioni
NEnti
OEventi
PGedda
QInchiesta
RIspettorato
SManifesti
T
UMigliaccio Lucio
VPersone
WPolitici
XPresidenti Regionali
YStampa
ZUnac Attivisti